Girello per neonato

Marca

  • 1
  • 3
  • 1

Prezzo

di 5 prodotti
3
colori
9%

GIRELLO AUTOSPORT

€ 93,00 € 102,00
Novità

Jané - Formula Kid Girello

€ 119,00 € 134,00
2
colori

 

Quando il bambino inizia a voler esplorare l’ambiente che lo circonda e la mamma a bisogno di un qualcosa che lo intrattenga, ecco che nelle case compare il girello, forse uno degli argomenti di dibattito più discussi tra i genitori di tutte le generazioni. Iniziamo con il dire che il girello presenta molti vantaggi, permette al piccolo di giocare in autonomia in un momento che autonomia non ne ha quasi per nulla, inoltre offre al genitore la possibilità di non tenere il proprio figlio sempre in braccio e doversi ingegnare continuamente per intrattenerlo.

 

In fondo il lavoro del genitore è già piuttosto difficile, occorre ammetterlo, perchè complicarlo ulteriormente, quando invece ci sono dei prodotti che possono aiutare e intrattenere qualche minuto il bambino? Il girello è spesso corredato da piccoli giochi, suoni e luci che tanto piacciono ai bambini.

 

Ideal Bimbo  propone una serie di prodotto molto apprezzati sia dalle mamme che dai bambini. Quello che è importante è scegliere il prodotto giusto, sicuro e saperlo utilizzare soprattutto. 

Girello si o no?

Il girello è molto utilizzato nella fase in cui il piccolo ancora non riesce a camminare da solo, ma a stare seduto si. All’incirca intorno ai 6 mesi i genitori decidono di acquistarne uno. Le norme europee affermano che la struttura del girello, in effetti è molto sicura, non si ribalta. La selezione scelta da Ideal Bimbo si compone di prodotti che presentano solo materiali atossici, una struttura anti urto, sedile imbottito e inoltre un sistema di sicurezza che ferma il girello nel caso in cui non si trovi più su una superficie piana.

 

La mutandina che è sostanzialmente il seggiolino su cui poggia il bambino è in tessuto resistente. Ma quello che fa maggiormente apprezzare questo prodotto è la sua capacità di aiutare il piccolo a muovere i suoi primi passi.

 

Quello che è realmente certo è che il girello è molto apprezzato dalle mamme che difficilmente vi rinunciano, al massimo decidono di sostituirlo con il box per bambini, altro prodotto molto utile nel momento in cui i bambini iniziano a cercare la loro autonomia e a muovere i primi passi.

 

Il girello semplifica la vita di molte mamme e molti papà, questo occorre riconoscerlo, permette loro di svolgere alcune faccende, senza perdere di vista il bambino che si potrà comunque intrattenere con il girello. Come sempre, è ovvio che non si tratta di un parcheggio, occorre farne un utilizzo corretto, non per molte ore al giorno e soprattutto, senza mai lasciare il bambino da solo o con alla sua portata oggetti  che possano metterlo a rischio.

 

Girello neonato: ottimo per i bambini pigri

Si sa, ogni bambino ha il suo carattere e nonostante alcuni piccoli sembrano proprio non fermarsi un attimo, ce ne sono alcuni che sono pigri e il girello potrebbe essere una buona scusa per spingerli a fare del movimento. Ovvio che un uso continuato e incontrollato del girello è sconsigliato, esattamente come succede per la sdraietta neonato, ma è anche vero che per i bambini cicciottelli potrebbe essere un buon mezzo per migliorare l’ipotonia muscolare e anche la pigrizia.

Per il bambino, il girello diviene un vero e proprio sostegno che lo rende più stabile e molto più sicuro, lo spinge a credere maggiormente in se stesso e quindi a provare movimenti che altrimenti non farebbe.

Quello che è importante realmente è saper utilizzare il girello, regolarne l’altezza in modo tale che il bambino possa effettivamente poggiare i piedini a terra completamente, senza alcuna difficoltà. Insomma, fare il modo che il bebè senza alcun rischio e senza alcuna fatica, possa sperimentare l’utilizzo del girello e possa trarne benefici.

Scegliere la sicurezza

Ideal Bimbo pone tutta la sua attenzione sulla sicurezza dei bambini, ecco perchè, nello scegliere i girelli da proporre ai genitori non ha fatto altro che seguire le stesse idee messe in campo per i seggiolini auto e per i passeggini. Oltre alla sicurezza l’attenzione ricade sul benessere dei piccoli come succede con il massaggia gengive, anch’esso prodotto molto apprezzato dai genitori prima ancora che dai bambini.

Il girello deve permettere ai bebè di giocare in tutta sicurezza, per questo il bambino non deve mai essere lasciato da solo nel girello. Occorre poi eliminare quelli che possono essere potenziali pericoli per il piccolo, che inizia ad esplorare l’ambiente in piena autonomia.

Il girello non deve mai essere posto su un tappeto, perchè il bambino potrebbe cadere. In fase di scelta è preferibile evitare i girelli che per la chiusura sono dotati di meccanismi a scatto, perchè le dita dei bambini potrebbero restare accidentalmente incastrate nei meccanismi. Il girello non deve ribaltarsi e il sedile dovrebbe essere imbottito.

Le molle e le cerniere devono essere coperte con delle protezioni, mentre le parti in metallo devono essere ricoperte da parti in plastica, verniciate con dei materiali che siano atossici. A queste e ad altre caratteristiche essenziali, rispondono i girelli proposti da Ideal Bimbo, che presentano delle strutture robuste che siano in grado di assorbire gli urti e di non spezzarsi.

Tali caratteristiche di un girello, sono indice che il prodotto risponde perfettamente alla norma standardizzata europea, la quale impone dei requisiti di sicurezza. Per ottenere l’omologazione, il girello deve aver superato il test anti ribaltamento, deve essere robusto ed avere la massima stabilità.

Un elemento che aiuta il bambino a crescere e le mamme ad affrontare questo ruolo con molta più tranquillità e meno impegno.

 
Menu Profilo Wishlist Carrello