Passeggini

Settore

  • 2
  • 2
  • 15

Marca

  • 5
  • 2
  • 8
  • 1
  • 4
  • 3
  • 28
  • 5
  • 2
  • 5
  • 1
  • 8
  • 5
  • 1
  • 1
  • 5
  • 7
  • 4
  • 2
  • 4

Prezzo

di 101 prodotti
1  / 5
4
colori
9
colori
9
colori
7
colori
7
colori
7
colori
7
colori
7
colori
7
colori
7
colori
7
colori
25%
4
colori
25%
4
colori
25%
4
colori
25%
4
colori
28%
4
colori
28%
4
colori
28%
4
colori
Novità
6
colori
Novità
4
colori
3
colori
Novità
4
colori
Novità
4
colori
Novità
4
colori

Arriva per tutte le mamme, ad un certo momento della gravidanza, la necessità di valutare quale sia il miglior passeggino presente sul mercato. Si tratta infatti di un acquisto che deve essere fatto con cura, tenendo in considerazione un ampio spettro di fattori. Per quanto sembri una decisione altamente soggettiva, esistono però alcuni criteri oggettivi che aiutano i genitori ad individuare un modello di qualità. Seguirli significa riuscire a compiere un acquisto di passeggini consapevole, soddisfacente, adatto alle proprie esigenze

Passeggini leggeri: perché risultano così comodi

La struttura di ogni passeggino, si basa su un componente fondamentale, ovvero il telaio. Si tratta dello scheletro che sostiene i seguenti elementi:

  1. navicella o culla;
  2. passeggino;
  3. ovetto.

Molte mamme preferiscono acquistare passeggini chepresentano un telaio leggero ma allo stesso tempo resistente. In questo modo sarà possibile effettuare spostamenti più fluidi e rapidi. Quando si ha in mente l’acquisto di un passeggino leggero, è molto importante però considerare l’età del piccolo e il suo peso. Infatti non tutti i passeggini leggeri sono in grado di accogliere un determinato peso, a prescindere dall’età, che ad ogni modo non dovrebbe essere superiore ai due anni.

Passeggini trio: struttura e vantaggi

I passeggini trio insieme ai passeggini leggeri, rappresentano i passeggini più acquistati sul mercato. Si tratta di un modello che rappresenta una soluzione intelligente, in grado di combinare tre elementi in uno: carrozzina, ovetto e passeggino. Tutto inoltre ad un prezzo più che accessibile.

Il passeggino trio si compone di una navetta agganciata al telaio al posto della seduta standard, mentre la struttura è trasformabile in una carrozzina. Con questo sistema le mamme avranno un prodotto altamente versatile da utilizzare in diverse occasioni. Per quanto concerne invece il seggiolino, questo consente al piccolo di viaggiare con i genitori in automobile in tutta sicurezza e soprattutto in una posizione comoda, ovvero distesa. Il Trio è ideale per tutti i bimbi dai sei mesi in poi, e risulta la proposta più funzionale ed economica presente sul mercato. Prendere la decisione di acquistare un Trio necessita la valutazione di molteplici fattori e la capacità di soddisfare le proprie esigenze quotidiane. Un Trio è composto da:

  • telaio passeggino multifunzione;
  • maniglione, grazie al quale i genitori possono guidare il passeggino, oppure appendere una o più borse;
  • chiusure, solitamente ad ombrello;
  • seduta fino ad un peso di 15 kg, la seduta del passeggino trio è confortevole e ampia per accogliere bimbi dai sei mesi fino ai due anni circa. Il sedile reclinabile e un’imbottitura in memory (presente in alcuni modelli), aumentano inoltre il grado di comfort;
  • ruote: il numero di ruote del passeggino influisce su due variabili fondamentali, ovvero stabilità e fluidità negli spostamenti;
  • navetta: elemento che può essere utilizzato singolarmente con funzione di culla;
  • ovetto: componente che può essere rimosso dal Trio, e fungere da seggiolino, soprattutto nei primi mesi di vita.

Passeggini Chicco: leggerezza e resistenza

I Passeggini chicco rappresentano i modelli più acquistati sul mercato, per qualità e resistenza dei materiali. Aspetto che non compromette quello della leggerezza e fluidità negli spostamenti.

Per quanto concerne il prezzo si tratta di passeggini che rientrano in una fascia medio alta. Il costo del modello varia in base alle funzionalità offerte e al grado di versatilità. In particolare i passeggini duo della Chicco rappresentano una soluzione ottimale per coloro che non vogliono spendere troppo per un Trio.

La navicella molto profonda e assolutamente confortevole, culla il bambino dai primi mesi di vita.

Passeggini foppapedretti: fonte di garanzia sulla qualità

I passeggini foppapedretti, sono da sempre simbolo di garanzia, qualità e sicurezza. Foppapedretti, nasce nel 1946 come azienda italiana dedita alla produzione di articoli per la cura del bambino. La qualità dei materiali impiegati, la praticità, le funzionalità costantemente aggiornate e il grado di maneggevolezza dei passeggini foppapedretti, rende questo marchio unico. Il design ricercato di molti modelli, permette inoltre ai neo genitori di acquistare non solo un prodotto funzionale ma anche esteticamente soddisfacente. L’ampia offerta lascia liberi di fare tutte le valutazioni del caso, per comprare il modello che meglio si adatta alle proprie esigenze, come ad esempio un passeggino gemellare o i passeggini duo.

È importante segnalare però che non tutti i passeggini con due sedute, sono uguali tra loro. Ovvero differiscono in base a come le sedute sono collocate:

  • una di fianco all’altra;
  • una di fronte all’altra;
  • una davanti all’altra, ovvero uno dei gemelli guarda la testa dell’altro;
  • una davanti all’altra ma su due livelli diversi.

Passeggini stokke: caratteristiche e design

I passeggini stokke sono garanzia di praticità, leggerezza e resistenza. In particolare i modelli di questo marchio presenti sul mercato sono:

  • estremamente stabili e robusti, con un’incredibile tenuta anche su strade dissestate;
  • leggeri e comodi da guidare in ogni occasione;
  • con un bel design, in particolare lo Stokke Beat, propone colori piacevoli alla vista con un grado di eleganza diversificata. È possibile trovare questo modello nella versione Black, Black Mélange e Blu Mélange, (probabilmente il più raffinato).

Se il genitore valuta di avere poi necessità di utilizzare in base alle occasioni un marsupio bimbo, questo aiuta a tenere le mani libere. Può essere acquistato simultaneamente ad un passeggino oppure no, l’importante è rifarsi sempre a marchi affidabili, come quelli trattati fino ad ora. Il marsupio deve rispettare infatti la fisiologia del piccolo, e non gravare troppo sulle spalle del genitore.

Menu Profilo Wishlist Carrello