Borsa Passeggino

Marca

  • 1
  • 1
  • 1
  • 1
  • 2
  • 1
  • 1
  • 1
  • 1
  • 1
  • 3

Prezzo

di 14 prodotti
3
colori
Novità
3
colori
Novità
7
colori
Novità
5
colori
7
colori
Novità
6
colori
Novità
Novità
3%
5
colori

Quando in casa arrivo un bambino, tutto deve essere organizzato nei minimi dettagli, a partire dal passeggino. Che sia in versione 3 in 1 oppure un telaio passeggino più semplice, è indispensabile che sia fornito dei principali accessori, utili per rendere le passeggiate del bambino piacevoli e rilassanti. Le mamme e i papà a spasso con i più piccoli hanno bisogno di avere tutto l’occorrente sottomano ed è quindi necessario acquistare una bella borsa passeggino.

Per prima cosa dovrà contenere oggetti di prima necessità per il bambino come ciuccio, pannolini, biberon, acqua, merendine, salviette, giocattoli e molto altro. Dentro poi dovranno trovare spazio anche effetti personali dei genitori come documenti, chiavi, telefono e portafogli.

In commercio si possono incontrare un gran numero di modelli di borsa per passeggino, che possono essere a tracolla, a zaino o con maniglia. Grazie ad Ideal Bimbo si avrà a disposizione una vasta scelta di prodotti e trovare una borsa passeggino che sia adatta alle esigenze personali non sarà un problema.

Prima però di individuare un esemplare specifico, è consigliabile valutare alcuni aspetti fondamentali, come materiale, suddivisione degli spazi interni, agganci e altro. Dunque, non è un acquisto da sottovalutare in quanto la cura di un bambino richiede particolari e costanti attenzioni.

Borsa da passeggino: come scegliere quella giusta

Al pari dei seggiolini auto o di altri accessori per bambini, anche la borsa passeggino deve essere selezionata con cura per non commettere errori. Il rischio è quello di trovarsi poi con un articolo troppo piccolo o grande oppure poco pratico da trasportare.

La prima cosa da valutare, quando si sceglie una borsa da passeggino, è certamente la sua capienza, ovvero le dimensioni. Un ottimo prodotto deve essere abbastanza grande per accogliere tutti gli oggetti di cui si può avere necessità. Alcuni esemplari sono così spaziosi da poterci piegare dentro anche una copertina oppure un sacco nanna invernale.

La borsa deve essere suddivisa al suo interno in appositi scomparti, come quello termico per la pappa e il biberon. Ogni cosa deve essere subito a portata di mano, senza dover scavare fino in fondo. Non a caso devono essere presenti tasche a rete e in posizione laterale da poter aprire anche con una mano sola.

Altro elemento da non trascurare è naturalmente la qualità dei materiali di costruzione. Questi devono essere necessariamente di eccellente fattura, resistenti nel tempo e allo sporco. In molti casi una borsa per passeggino Inglesina è perfettamente lavabile in lavatrice, senza timore di rovinarla. Infine, deve essere corredata di ganci e attacchi universali che permettano di agganciarla al passeggino in modo sicuro.

Una borsa passeggino per tutte le esigenze

La borsa passeggino è davvero importante per poter uscire con il proprio bambino in tutta serenità. Come accade per il sacco invernale passeggino, anche in questo caso si possono incontrare differenti modelli che si distinguono per la composizione e la suddivisione degli spazi. Per esempio, una prima categoria è la borsa organizer, molto apprezzata per la sua praticità. Più che indossata a spalla, di solito va agganciata al maniglione del passeggino, come una sorta di cestello.

Questa è composta da un gran numero di tasche e scomparti interni che ne rendono l’uso molto agevole. Tutto sarà sempre in ordine e non ci saranno difficoltà nel reperire gli oggetti. Le tasche delle borse organizer sono di varie misure e non può mai mancare quella termica, ideale per succhi di frutta, biberon, acqua, yogurt e altro. Ci sono tasche interne per cambio vestitini e pannolini, così come tasche esterne per chiavi, soldi e giocattoli.

Altrettanto comode sono poi le borse fasciatoio, cioè i modelli organizer dotati di un materassino fasciatoio molto piccolo e pieghevole. È estremamente utile e consente ai genitori di eseguire un cambio pannolino in qualsiasi momento e luogo. Questi materassini sono di solito molto leggeri e facili da lavare.

Altra tipologia di borsa passeggino Inglesina è quella universale. Le borse passeggino universali sono fatte per essere utilizzate con qualunque genere di passeggino. In questo caso possono essere trasportate anche a mano o a tracolla. Dunque, sono molto versatili nell’uso. I diversi articoli sono particolarmente curati nell’estetica e vengono proposti in colori e tinte vivaci.

Borsa da passeggino: cosa mettere dentro?

Tra gli accessori passegginola borsa è indubbiamente un ottimo sistema per mantenere in ordine gli oggetti dei bambini ed anche quelli dei suoi genitori. Una borsa passeggino ha quindi lo scopo di portarsi dietro tutto il necessario, dall’alimentazione al divertimento e fino all’igiene.

Ovviamente il contenuto può variare secondo la stagione dell’anno, però ci sono cose primarie che non possono mai mancare. Ma cosa mettere esattamente nella borsa del passeggino? Ecco un elenco dettagliato:

  • Pannolini
  • Salviette umidificate
  • Un cambio vestiti (body, tutina, bavaglino)
  • Creme lenitive
  • Copertine
  • Ciuccio
  • Cibi solidi, acqua e biberon
  • Giochi
  • Sacchetto per i pannolini sporchi
  • Fazzolettini di carta
  • Crema solare/repellente zanzare per l’estate
  • Cappellino
  • Fasciatoio portatile

Nell’infilare tutta questa roba nella borsa, è sempre meglio suddividere i vari elementi per reparto, cioè raggruppandoli secondo la destinazione d’uso. Ad esempio, i giochini avranno un loro scomparto, così come il biberon e gli altri alimenti avranno una propria tasca.

Una volta scelto cosa inserire nella borsa passeggino Cybex, è bene lasciare un po’ di spazio per gli oggetti personali dei genitori, anche perché non è pensabile portare un’altra borsa con sé. È preferibile riservare una delle tasche interne per potervi riporre documenti d’identità, telefono, chiavi di casa e portafogli.

Menu Profilo Wishlist Carrello